Centri Ricreativi Diurni estivi

Versione stampabileVersione PDF

Il Comune di Cremona, attraverso il Settore Politiche Educative ed Istruzione, sta effettuando una selezione di enti gestori dei centri estivi disponibili a convenzionarsi per permettere alle famiglie di avere agevolazioni economiche sulla retta di frequenza per il periodo giugno-settembre 2021.

Le famiglie con ISEE pari o inferiore a 25.000 euro potranno rivolgersi direttamente agli enti gestori che si convenzioneranno per accedere ad un contributo economico settimanale per un periodo massimo di 4 settimane a bambino. Tale contributo abbatterà solo la quota di frequenza, non il costo relativo all'erogazione dei pasti.

Il Settore Politiche Educative ed Istruzione approverà una graduatoria sulla base dal valore ISEE per individuare i beneficiari del contributo in base delle risorse disponibili: l’elenco dei beneficiari sarà comunicata agli enti gestori che potranno applicare lo sconto corrispondente alle famiglie.

Non appena disponibile il Comune pubblicherà sul sito istituzionale l'elenco degli enti convenzionati. Questi, per poter aderire, dovranno organizzare “centri estivi” nel rispetto delleLinee guida per la gestione in sicurezza di attività educative non formali e informali, e ricreative, volte al benessere dei minori durante l'emergenza COVID-19emanate dal Dipartimento per le politiche della famiglia allegate all'ordinanza del Ministro della salute 21 maggio 2021 per bambini/ragazzi da 3 a 17 anni.
L'elenco dei centri estivi convenzionati sarà aggiornato anche con i nuovi gestori che presenteranno domanda non oltre il 31 luglio 2021, salvo esaurimento delle risorse disponibili.

Il contributo è diversificato in base a:

- tipologia di centro estivo frequentato

- fascia ISEE (da 0 € a 15.000,00 € o da 15.000,01 € a 25.000,00 €)

- età del bambino (da 3 a 6 anni o oltre i 6 anni)

- tempo di frequenza (part-time o full-time).

Il contributo erogabile va da un minimo di 25,00 € ad un massimo di 120,00 € a bambino per settimana per un massimo di 4 settimane.

Destinatari del servizio: 

La normativa in tema di centri estivi per l'anno 2021 prevede la frequenza di bambini e ragazzi tra i 3 e i 17 anni.

Ogni centro estivo accoglie un numero di iscrizioni limitato in base alle “Linee guida per la gestione in sicurezza di attività educative non formali e informali, e ricreative, volte al benessere dei minori durante l'emergenza COVID-19”.

Si consiglia di verificare sul sito dell'INPS la pubblicazione delle modalità di richiesta diretta da parte delle famiglie del bonus babysitter, utilizzabile per pagare centri estivi e non cumulabile con il contributo comunale.

Quando richiedere il servizio: 

Per informazioni sulle iscrizioni è necessario rivolgersi direttamente all’ente gestore.

Come accedere al servizio: 

Le richieste di contributo ai centri estivi convenzionati potranno essere effettuate a partire dalla data ufficiale di sottoscrizione dell'accordo tra gli enti e comunque entro il 9 luglio 2021 e saranno raccolte direttamente dagli enti gestori mediante la modulistica messa a disposizione dal Comune.

Per informazioni e chiarimenti è possibile inviare una e-mail all'indirizzo: politiche.educative@comune.cremona.it oppure contattare gli uffici di riferimento del Servizio Politiche Educative al n. 0372/407905.