TARI e IMU 2021: scadenze

Versione stampabileVersione PDF

IMU 2021

L’IMU 2021 può essere pagata in una rata unica o in 2 rate:

in rata unica: entro il 16 giugno 2021

in 2 rate:

  • acconto: entro il 16 giugno 2021

  • saldo: entro il 16 dicembre 2021

Le aliquote 2021 sono le stesse che erano in vigore nel 2020, quindi:

  • se NON ci sono stati cambiamenti nel possesso degli immobili rispetto al 2020, l’IMU dovuta per il 2021 è uguale all’IMU dovuta nel 2020

  • se invece ci sono stati cambiamenti nel possesso degli immobili, l’IMU 2021 dev’essere ricalcolata

È possibile CALCOLARE ONLINE l’IMU dovuta e stampare il modello F24: calcolo IMU online

Novità rispetto al 2020:

Importo minimo – L’IMU non dev’essere versato se l’importo totale annuo è uguale o inferiore a Euro 5,00.

Per ulteriori informazioni scarica IMUInforma 2021 o visita la sezione IMU - Imposta Municipale

TARI 2021

Per la TARI 2021 il cittadino riceverà 2 distinti avvisi di pagamento, uno per l’acconto e uno per il saldo.

ACCONTO

È possibile pagare l’acconto in un’unica rata o diviso in due:

  • rata unica: entro il 2 agosto 2021

oppure, in alternativa:

  • 1’ rata: entro il 2 agosto 2021
    2’ rata: entro il 29 ottobre 2021.

SALDO

Pagamento entro il 6 dicembre 2021.

Come viene calcolata la TARI?

ACCONTO = 65% dell'importo annuo calcolato secondo le tariffe TARI 2020
SALDO = importo annuo ricalcolato secondo le tariffe 2021, attualmente in via di approvazione,  a cui sarà sottratto l'acconto versato

 

Per ulteriori informazioni sul calcolo della Tari e sulle modalità di pagamento visita la sezione TARI 2021

Tipologia
News
Categoria di News